top of page

Test Drive Nissan Sunny GTI-R


Caratteristiche tecniche

Marca : Nissan

Modello : Sunny

Versione : GTI-R

Potenza : 220 cv (162 kw)

Motore : 4 cilindri in linea turbo

Cilindrata : 1998 cm3

Distribuzione : 16 valvole

Coppia : 267 Nm (4800 gir/min)

Trasmissione : Trazione integrale, cambio manuale 5 rapporti

Peso medio : 1342 kg

Pneumatici : 195/55/14

Rapporto peso / potenza: 114 kw/t

Resistenza aerodinamica 0.390 cx


Se già non la conoscete di fama, la Nissan Sunny GTI-R, a primo impatto, non fa bella impressione, apparendo come il frutto dei capricci di un uomo di mezza età o la follia di un tuner. In realtà esce di fabbrica così come la vedete in foto e, dopo che ti spiegano di cha auto si tratta, si comincia davvero ad apprezzarla. Esteticamente è al 100% un tuffo negli anni 90: arrogante, alettone esagerato e prese d’aria ispirate a Fast&furios 1. In realtà, sotto tutta quell’ignoranza si nasconde un'auto con carattere la quale, nei rally locali, dava filo da torcere alla regina Delta.




Un motore 2litri turbo da 220cv a trazione integrale tutto vecchia scuola, pieno di quel lag che ti fa godere veramente. Uno 0-100 dichiarato in 5,7 secondi e, farlo in quella sottospecie di Micra tamburata, è una delle esperienza migliori che abbia mai fatto!


La versione che abbiamo provato (QUI) è completamente di serie, fatta eccezione per i sedili fissi ed il freno a mano idraulico che si sposano perfettamente con l’abitacolo semplice ma completo grazie al manometro del turbo, pressione olio e temperatura olio subito sopra i comandi del riscaldamento. Un’abitacolo degna di una vecchia Twingo per semplicità e funziona tutto alla perfezione ancora oggi, come appena uscita di fabbrica.



La guida:

Sin dai primi metri è in grado di comunicarti qualcosa. Da subito infatti ci si accorge di quanto sia agile nei cambi di direzione e, complice la trazione integrale unita alle dimensioni contenute, di quanto sia precisa in inserimento ed in percorrenza di curva. Ciliegina sulla torta lo scatto godibilissimo in uscita di curva accompagnato ad un dolce sovrasterzo. Forse pecca un pò nel misto veloce, dove è il pilota che deve fare la differenza tenendola a bada ma, nel misto stretto, sembra di guidare un kart .


Il motore chiama una marcia dietro l’altra, facendoti apprezzare parecchio il cambio, preciso anche dopo anni di vita e km percorsi e ben rapportato. Non ti fa mai mancare nulla.


L’impianto frenante è adeguato e ti permette di staccare in sicurezza anche dalle alte velocità.






Insomma, in Nissan si sono davvero divertiti a creare quest’auto dal suono puro che non te le manda a dire.

Un’auto assolutamente da guidare almeno una volta nella vita.

Quest’auto rappresenta l’anima di Asino Corse.



258 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti

2 Comments


CLAPIS 3.0
CLAPIS 3.0
Jun 13, 2020

complimenti sei veramente bravo a scrivere quasi come certi giornalisti in futuro potresti fare una collaborazione con una casa editrice e magari fare una rivista marchiata asino corse super iniorante verrebbe una cosa fighissima

Like

Dario Spank
Dario Spank
Jun 12, 2020

Non a caso si è portata a casa un titolo mondiale gruppo

Like
bottom of page