top of page

Quarto appuntamento per il campionato Porsche NSR: Petriccioli e Muratore, questione di settori!


Eccoci al quarto appuntamento per il campionato Porsche NSR. Visto il cospicuo numero di partecipanti e il ritardo sull’orario solito di partenza, si è deciso di correre manches di sei minuti contro i soliti otto, ciò ha portato ad avere una classifica finale “corta”, dove i distacchi in alcuni casi sono molto contenuti. Graditi ospiti tre piloti dello Slot Club Ospedaletti: Berto, Favalli e Rovere.


Veniamo ora alla gara: Petriccioli, Muratore e Ferrari chiudono appaiati la prima manche ed alle loro spalle troviamo Savoia, Nico, Fattor e Valzano, tutti ad un giro.



Nella manche successiva resta al comando la coppia Petriccioli e Savoia con 40 giri. A quota 39 ci sono Muratore e Ferrari, in terza piazza Nico e Valzano, a due giri dalla vetta.


Nella terza frazione Petriccioli e Savoia consolidano la prima posizione, Muratore resta solitario in seconda, mentre Nico raggiunge Ferrari, dietro di loro inizia a mettersi in evidenza Parodi che a sua volta ha scavalcato Valzano. Muratore (80) sale al comando nel corso della quarta parte di gara, Petriccioli e Savoia sono ancora appaiati ad un giro di distacco, mentre Nico e Ferrari lottano per la quarta posizione.


La quinta manche termina con Muratore in prima posizione, alle sue spalle Petricioli stacca di un giro Savoia, nel frattempo Nico ha raggiunto Ferrari. Parodi consolida la sua sesta posizione davanti a Fattor e Polla, quest’ultimo anche oggi alle prese con problemi di guidabilità del suo mezzo.



Negli ultimi sei minuti di gara Petriccioli recupera il giro di ritardo che accusava da Muratore terminando la gara in prima posizione per solo quattro settori, entrambi totalizzano 120 giri.

Savoia terzo con 118 giri si rifà delle sfortune subite la settimana prima. Volata finale tra Ferrari e Nico, risolta a favore di quest’ultimo per 93 settori. Ottima gara per Parodi giunto sesto, per lui 114 giri. Fattor settimo, Favalli ottavo. Polla nono e Valzano decimo finiscono con il medesimo numero di giri e di settori !!! In questo caso ad avere la meglio è Polla in virtù del miglio tempo sul giro. Chiudono nell’ordine Berto, Rovere e Mussone.




La classifica del campionato vede in testa Nico con 357 punti, al secondo posto Savoia 324, poi Ferrari 282, Muratore 280, con una gara in meno. Con questa vittoria Petriccioli sale a 260 punti, e con il fatto di avere già uno scarto non è escluso che non possa inserirsi nella lotta per la vittoria finale.



23 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page